Surya Namaskara, i benefici del saluto al sole 3



Il saluto al sole (Surrya Namaskara) è sicuramente la più conosciuta sequenza di asana

saluto al sole
Foto tratta dall’aeroporto Nuova Delhi

Il saluto al sole è una sequenza di 12 posizioni (asana) che devono essere eseguite in modo fluido, controllando che il respiro rimanga sempre calmo e rilassato. Il Saluto al sole viene utilizzato spesso come riscaldamento per una seduta di yoga completa ma può anche rappresentare un esercizio completo per chi ha appunto poco tempo, in quanto lavora su forza e flessibilità

Se durante la tua giornata hai poco tempo da dedicare al movimento, la soluzione che fa al caso tuo è quella di dedicare 10 minuti al giorno, meglio se la mattina prima di iniziare le tue attività oppure la sera, quando rientri a casa, per eseguire alcuni cicli del saluto al sole.

I benefici del saluto al sole sono tanti!

  • Stimola il sistema circolatorio ed endocrino
  • Il massaggio dei centri nervosi aiutano ad alleviare lo stress
  • Massaggia gli organi addominali aiutando la digestione
  • Utile per rinforzare tutti i muscoli del corpo
  • Aiuta a rendere più flessibile la colonna vertebrale
  • Stimola una respirazione più profonda, rimuovendo l’aria stagnante (e i relativi germi) nei polmoni, apportando una maggiore quantità di ossigeno, sia ai tessuti che al cervello
  • Essendo una pratica dinamica, può contribuire alla sudorazione, meccanismo attraverso il quale vengono espulse le tossine. Questo si traduce in un miglioramento della salute di corpo e pelle.
  • Se eseguito a ritmo sostenuto, contribuisce a bruciare i grassi in eccesso, quindi a dimagrire.

Come eseguire il saluto al sole

  1. Partendo da Tadasana, la posizione della montagna, percepisci il peso del corpo equamente distribuito sui due piedi, unisci le mani davanti al petto, aprendolo bene. Esegui 3 respirazioni profonde.
  2. Inspirando, porta le braccia verso l’alto, distendendole, e poi piegati leggermente indietro con la schiena spingendo in avanti le anche.
  3. Espirando, piega in avanti il busto, lasciando rilassate spalle, collo, schiena, e braccia. Se hai difficoltà a raggiungere il pavimento con le mani puoi piegare leggermente le ginocchia.
  4. Inspirando, sposta indietro la gamba sinistra, appoggia il ginocchio e il dorso del piede a terra, sguardo in altro, come a contemplare il sole che nasce.
  5. Trattenendo il respiro, sposta indietro la gamba destra allineandola alla sinistra, spingi sulle braccia e solleva il busto, come a formare una V rovesciata.
  6. Espirando, lascia cadere lentamente il corpo a terra, appoggia prima ginocchia, petto e fronte e poi distendi tutto il corpo.
  7. Inspirando, piega la schiena indietro, avvicinando le scapole, rilassando la schiena, aprendo bene il petto e mantenendo le spalle basse. Piega poi la testa indietro con lo sguardo verso l’alto.
  8. Espirando, premi sulle mani, solleva il bacino in alto e distendi le gambe, formando una V rovesciata. Avvicina bene le scapole e distendi la schiena. Se non riesci a portare i talloni a terra, piega leggermente le ginocchia per consentire un buon allungamento della schiena.
  9. Inspirando, porta la gamba sinistra avanti, piede fra le mani, il bacino scende verso il basso, appoggia il ginocchio destro e il dorso del piede a terra, sguardo in altro.
  10. Espirando, porta il piede destro vicino al sinistro, mantieni le mani a terra e distendi il più possibile le gambe, mantenendo rilassate spalle, collo, schiena, e braccia.
  11. Porta le mani sui fianchi e inspirando solleva piano piano la schiena, poi distendi le braccia verso l’alto con i palmi delle mani uniti. Fletti leggermente la schiena indietro, inspirando, e spostando leggermente in avanti le anche.
  12. Espirando, porta le mani davanti al petto e rilassati in Tadasana

Ripeti poi tutta la sequenza del saluto al sole iniziando dalla gamba destra dietro (invece che la sinistra).

suryanamaskara saluto al sole

Schema tratto fa suryanamaskara.altervista.org

Se non lo hai già fatto, vorrei darti un altro utile consiglio, valido tutto l’anno.

Vuoi scoprire le principali regole per costruire una pratica yoga corretta? Registrati e riceverai gratuitamente la mia guida pratica per costruire la tua sequenza yoga. Riceverei inoltre informazioni sul mondo dello yoga, recensioni su prodotti che ho già provato per te, libri, consigli e tanto altro.

registrati-ora

ATTENZIONE:
Dopo esserti registrato, ti invieremo entro pochi minuti una mail per verificare il tuo indirizzo email. Apri il messaggio che ti abbiamo mandato e fai clic sul link di conferma. Se la mail di conferma non ti dovesse arrivare entro 15 minuti controlla anche nella cartella SPAM, a volte finiscono in questa cartella per errore.

Cerchi alcune Guide per la tua pratica Yoga?

riscaldamento yoga

YOGABOOK
Una guida pratica per costruire la tua sequenza yoga personalizzata
Scopri di più

YOGASTART
Basta infortuni! Massimizza i benefici della tua pratica
Ecco una guida sul riscaldamento che ti spiega come iniziare la tua pratica yoga
Scopri di più

Vuoi un programma yoga su misura?

Stai cercando di migliorare il tuo stato di benessere corpo-mente? Ti piacerebbe avere la possibilità di raggiungere con facilità e soddisfazione i tuoi obiettivi?

Potresti regalarti una cosa davvero particolare

un PERSONAL YOGI

che studierà un programma personalizzato in base alle tue caratteristiche morfologiche, alle tue esigenze, agli obiettivi che vuoi raggiungere e al tuo stile di vita.

Ti aiuterò a raggiungere un livello di benessere costante e duraturo, un’ ottima forma fisica e un’energia mentale in costante espansione.

Scopri il Personal Yoga Coaching di Liberamenteyoga 🙂

 

Se pensi che questo articolo possa interessare anche ad altri, condividilo sui tuoi social (Google+, Facebook, Twitter). Mi aiuterai ad aiutare altri a costruire una pratica yoga corretta.

Buona pratica!

Namastè

 


3 commenti su “Surya Namaskara, i benefici del saluto al sole

I commenti sono chiusi.